Un nuovo regolamento per il Festival di Sanremo: noi ci siamo!

MpA sostiene la petizione per un nuovo Festival della Canzone ItalianaL’idea di alcuni grandi nomi della musica italiana, che qualche giorno fa hanno proposto una modifica del Regolamento del Festival di Sanremo, non può rimanere tale.

Noi di MUSICApuntoAMICI abbiamo deciso di sostenere in tutte le sedi possibili, fisiche e social, questa interessante iniziativa proposta da Mario Lavezzi, Alberto Salerno, Franco Mussida, Alfredo e Giulio Rapetti Mogol.



Cominciamo oggi (ri)lanciando su Change.org l’idea di questi grandi nomi.

Chiediamo ai nostri amici autori, musicisti, interpreti, appassionati di musica di firmare la petizione e condividerla su tutti i canali social. Se saremo in tanti a farlo la nostra voce non potrà rimanere inascoltata!

Per un Festival di Sanremo di nuovo grande, utile, importante! Per un Festival che dia spazio alla Canzone Italiana di qualità!

Noi non ci fermeremo qui. Porteremo le firme raccolte a chi di dovere e faremo in modo di dare sostanza ad una richiesta che non può e non DEVE rimanere confinata in ambito “virtuale”. Per qualsiasi informazione, contattateci.

Domenico A. Di Renzo - MpA

Autore di testi iscritto SIAE e diplomato al CET, la scuola di musica di Mogol, dopo aver vinto una borsa di studio SIAE. Collabora con diversi artisti emergenti per alcuni dei quali ha curato i testi del disco di esordio. La musica è la sua più grande passione. O meglio, quella arrivata prima nella sua vita. Con gli anni è arrivato il primo computer, il primo contratto internet e con essi l’amore per l’informatica. Ha ideato MUSICApuntoAMICI nel 1999, agli albori di internet in Italia, quando farsi un sito tutto proprio non era così scontato (e semplice) come oggi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>