ALLEGROMOSSO: XI European Youth Music Festival

Festival AllegromossoDa 25 Paesi europei, 6.000 giovani musicisti tra i 12 e i 25 anni arriveranno in Emilia Romagna per partecipare a una delle più significative manifestazioni indirizzate al talento giovanile. ALLEGROMOSSO, il festival europeo delle scuole di musica, giunge quest’anno alla sua undicesima edizione ospitando, tra il 17 e il 19 maggio, più di 400 concerti nelle città, borghi storici e marinari della costa ed entroterra tra le province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e Ferrara.

La manifestazione è organizzata dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con EMU – Unione Europea delle scuole di Musica che rappresenta oltre 4 milioni di studenti europei, l’A.I.d.S.M. – Associazione Italiana delle Scuole di Musica e Assonanza – Associazione delle Scuole di Musica dell’Emilia Romagna. Nei giorni precedenti la manifestazione, dal 15 al 17 maggio, 70 rappresentanti delle Associazioni nazionali dei 26 Paesi affiliati ad EMU si daranno appuntamento a
Riccione, per l’Assemblea generale dell’Unione.

Quest’anno il festival ALLEGROMOSSO gode del supporto mediatico di Radio 1 Rai che coinvolgerà le redazioni musicali e il Gr Ragazzi dedicando agli eventi puntate tematiche e speciali in diretta. Verrà inoltre organizzata la ripresa, all’interno del programma Demo, della serata di premiazione dei migliori gruppi musicali europei: un binomio congeniale per la trasmissione che, da oltre dieci anni, si occupa della promozione di giovani talenti musicali.

I gruppi musicali partecipanti sono 220 per più di 400 concerti, in due giorni, in 25 località della costa e dell’entroterra emiliano-romagnolo, dai borghi storici delle colline e della pianura ai centri balneari più conosciuti, fino al Delta del Po. Grandi orchestre di musica sinfonica, orchestre da camera, piccoli ensembles, gruppi jazz, pop rock, traditional, folk, danza, bande, cori. Tutti i generi musicali saranno presenti nei concerti di ALLEGROMOSSO.

Teatri, chiese, musei, rocche e castelli, piazze e luoghi più caratteristici delle città e dei borghi storici e marinari si trasformeranno in suggestivi palcoscenici ed accoglieranno i giovani musicisti di diverse nazionalità, contribuendo alla creazione di un’Europa unita anche nella musica.

ALLEGROMOSSO costituisce un’ importante opportunità di promozione internazionale del territorio ed in particolare dei luoghi che ospiteranno i concerti, molti dei quali recentemente riqualificati grazie ai fondi europei, nell’obiettivo della valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale del territorio – dichiara l’Assessore al Turismo e Commercio della Regione Emilia–Romagna, Maurizio Melucci – Ma è anche un importante riconoscimento della qualità dell’accoglienza che ci ha sempre contraddistinto e l’occasione per aprirsi a nuove forme di turismo culturale, particolarmente rivolto ai giovani”.

Europa, giovani e musica quindi, ma anche valorizzazione dei territori per la promozione di un turismo sostenibile e di qualità: questo è ALLEGROMOSSO, il cui fitto calendario di esibizioni prevede appuntamenti di grande spessore musicale, che faranno da cornice ai concerti delle scuole di musica europee, previsti nei giorni 18 e 19 maggio 2012.

Il 17 maggio Ravenna ospiterà la cerimonia di apertura con l’Orchestra giovanile “Luigi Cherubini” diretta dal Maestro Wayne Marshall, in collaborazione con il Ravenna Festival; il 18 maggio, a Sant’Arcangelo di Romagna, si svolgerà la serata DEMORAI, insieme ai due storici conduttori Michael Pergolani e Renato Marengo, con la partecipazione di gruppi di giovani musicisti europei, accompagnati da ospiti illustri della musica italiana, in collaborazione con Palco Reale; il 19 maggio ALLEGROMOSSO si chiuderà a Cesena con una grande festa di musica con la partecipazione di Goran Bregovic e la sua Wedding and Funeral Band, che suonerà coinvolgendo tutti i 6000 giovani musicisti europei.

Le serate saranno condotte da Gian Maurizio Foderaro, responsabile della programmazione musicale di Radio 1 Rai.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale della manifestazione: www.allegromosso.it

Raffaella - Redazione MpA

Appassionata di scrittura creativa e musica. Dalla classica alla lirica, dal pop al metal, senza distinzione di genere ma solo lasciandosi trasportare dalle emozioni e dai mondi fantastici in cui solo la musica ti sa trasportare. Da sempre affascinata dal web e dalle grandi potenzialità offerte dalla Rete e dai social network. Nel 2002, complice MUSICApuntoAMICI, ha conosciuto suo marito Domenico. Grazie a quell’incontro si è avvicinata alla scrittura di articoli di musica per il sito dedicandosi in particolare alla musica emergente italiana. Il lavoro le ha fatto cambiare vita e città ma quella visione aperta su chi vuole entrare da protagonista nel mondo della musica e quel progetto nato per creare uno spazio libero per la musica emergente italiana, non l’hanno più abbandonata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.