Bollino SIAE: istruzioni per l’uso

Come è noto l’obbligo del bollino SIAE sui supporti fono, video e simili, che era venuto meno temporaneamente a seguito di una sentenza della Corte di Giustizia Europea dell’8 novembre 2007, è stato ripristinato con il DPCM n.31 del 23 febbraio 2009, entrato in vigore il 21 aprile scorso.

Molti produttori hanno continuato a richiedere alla SIAE i bollini, quali strumenti utili per la tutela del mercato e dei consumatori e per consentire alle Forze dell’Ordine la pronta individuazione dei prodotti legittimamente circolanti. Esistono tuttavia in commercio supporti regolarmente distribuiti anche se privi del bollino. Tali supporti sono stati quindi legittimamente immessi in circolazione e la loro vendita è da ritenersi lecita. (altro…)

Bollino SIAE: varato il regolamento che lo rende obbligatorio

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, in data 6 aprile 2009, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 31 del 23 febbraio 2009.

Tale decreto contiene il regolamento che rende obbligatorio il contrassegno SIAE da apporre su supporti fono e videografici, sui supporti contenti programmi per elaboratore e su quelli multimediali. Vengono elencate dettagliatamente (art. 2) caratteristiche e tipologia del famoso “bollino” di cui all’articolo 181 bis della legge n. 633/41 (diritto d’autore), la collocazione del contrassegno sul supporto (art. 3), le modalità di richiesta alla SIAE e rilascio da parte della stessa società (art. 4), dichiarazione identificativa sostitutiva del contrassegno (art. 6), utile in alcuni casi particolari.

(altro…)